Mare di Laccadive

Cloth: Vayu

CavaliereYui

Temperatura: Mite (20/35° C)

Località: Il mar di Laccadive è uno dei mari più piccoli esistenti al mondo. Comprende un arcipelago di dodici Atolli corallini in superficie e il monte Lemuria nel territorio dell’Undersea. Su uno di questi Atolli è presente un piccolo tempio ipogeo dalle discrete dimensioni, nascosto tra le folte scogliere, che consente l’accesso a quello che è il regno di Poseidone. Giungendo nell’undersea ci si troverà dinnanzi a quella che è la reale dimora del guardiano del luogo: un tempio in stile orientale con delle iscrizioni in lingua greco-latina. Alle spalle del tempio si potrà osservare, come già detto in precedenza, il monte Lemuria, la montagna più alta di una catena montuosa marina, all’’interno di questo monte, scavato nella roccia, vi è un immenso dedalo, un labirinto al centro del quale non vi è come nelle leggende greche un Minotauro, ma una stanza nella quale è custodita la chiave delle prigioni dove sono tenute ad Atene le armi dei Titani. Chiunque entra nel dedalo perde automaticamente le proprie capacità cosmiche, fatta eccezione per il custode del Monte, il Fudai di Vayu.

Dominio: Un tempio cinese che si dirama principalmente in un senso orizzontale e non quadriforme come i templi greci. Presenta una facciata a forma a strati che man mano che va a comporsi in altezza la larghezza diminuisce. Sulla facciata sono presenti diversi affreschi oltre che iscrizioni in greco-latino. Alle spalle del tempio vi si trova l’ingresso al labirinto, quello che è il vero dominio del cavaliere del Vayu.
L’interno del tempio esterno presenta 3 stanze:

  • Biblioteca: una biblioteca ove sono contenuti tutti i libri che il Vayu è riuscito a portar dal mondo esterno fin li sotto. Al centro della biblioteca si trova una poltrona con schienale abbassabile e un tavolino affiancato.
  • Ingresso: una semplice sala circolare [Simile al Phanteon di roma]
  • Alloggi: l’essenziale per poter soggiornare, un letto e pochi semplici mobili