Special proibita

Questo attacco è definito Proibito proprio perché è stato vietato dalle divinità stesse, ognuna per diversi motivi. Per poterlo lanciare bisogna soddisfare diversi prerequisiti: deve essere lanciato esattamente da tre personaggi, ognuno dei qual deve avere almeno 5 punti fede, ed almeno due dei tre dei cavalieri che lanciano il colpo devono essere in possesso dell’abilità “Settimo Senso”.

Ognuno dovrà lanciare una Special Offensiva (Fisica o Mentale) di livello 1 e la Proibita sommerà i Pool di attacco di tutti i cavalieri.
Si possono colpire al massimo il numero di bersagli che è in grado di colpire il cavaliere con l’agilità più alta oppure eseguire un danno ad area da dove si lancia il colpo, colpendo tutti quanti, amici e nemici, a pool pieno.
Qualora qualcuno si trovi troppo vicino ai bersagli potrebbe inoltre subire dei danni collaterali a discrezione del master.

La conseguenze nel lanciare una Special Proibita è l’immediata decurtazione di 5 punti fede.

L’effetto scenico del colpo non manterrà le caratteristiche delle Special dei cavalieri che le lanciano, ma avrà un aspetto unico in base alla fede di appartenenza:

  • Athena: Athena Exclamation
    Effetto scenico: il cosmo si concentra in un’enorme sfera dorata dall’immenso potere distruttivo che potrà espandersi attorno ai cavalieri che la lanciano o venire scagliata in una direzione, quindi al momento della risoluzione, la sfera esplode con un bagliore accecante espandendo il suo potere distruttivo tutto attorno a dove colpisce.
    Proibita perchè: l’enorme potenziale distruttivo distrugge tutto nel suo cammino, sia l’ingiusto che il giusto, e non permette di avere equità nella pena di chi la incrocia. Tale colpo, inoltre, non rappresenta minimamente il senso di strategia che Athena usa nelle guerre ma anzi ne evoca la barbaria e contrasta ciò che la Dea incarna
  • Hades: Hades Immolation
    Effetto scenico: I tre cavalieri che daranno vita al colpo proibito, fungeranno da portale per gli inferi dal quale scaturirà la potenza che lo stesso Hades è in grado di generare unendo alla loro forza l’energia vitale delle anime dei defunti. Una colonna di pura energia oscura, accompagnata dalle grida delle anime consumate dal colpo si ergerà dai tre cavalieri come fosse la spada della divinità stessa arrivando fino al cielo, oscurandolo. In un istante questa espanderà il proprio diametro fino al massimo possibile. L’esplosione investirà tutto quello presente nell’area e quello che non verrà spazzato via, apparirà marcio, avvizzito, logoro e consumato.
    Proibita perchè: per scatenare la special si aprono i cancelli dell’inferno e si riversano fuori anime di peccatori che vengono bruciate per alimentare il colpo. Tale colpo, quindi, non permette l’immortalità dell’anima né lo sconto intero della pena per avere accesso in futuro ai campi elisi e contrasta la volontà di Hades di volere per tutti un’esistenza immortale nell’aldilà e priva di sofferenza.
  • Poseidon: Trident’s Lunge
    Effetto scenico: il cosmo viene canalizzato nel terreno sotto forma di tre punte che iniziano a scavare fino alla crosta terreste creando crepe tutto attorno al luogo del lancio e provocando un violentissimo terremoto che aprirà crepe e voragini nel terreno, inghiottendo tutto ciò che circonda il nemico e rovesciandogli addosso tonnellate di terra intrisa di cosmo e forza distruttiva.
    Proibita perchè: per utilizzare il colpo i cavalieri prendono dominio del regno di Poseidone e impiegano la forza di un’intero Oceano (o metà di esso per Pacifico ed Atlantico). Tale colpo, quindi, offende Poseidone in quanto lo spodesta dal suo ruolo di Signore dei Terremoti e delle Maree, inoltre i danni del terremoto non sono controllabili e potrebbero uccidere persone che avrebbero meritato di essere salvate.
    NdT: essendo un vero e proprio terremoto, in caso di prossimità a coste, potrebbero verificarsi tsunami che tuttavia saranno solo un effetto secondario senza potere cosmico.