Mare di Alboran – Accesso all’Undersea

Cloth: Anguana

Cavaliere: Myuna

Temperatura: Mediterraneo (0/35 °C)

Località: Isla de las Palomas, Spagna (Villa Anfitrite)

Dominio: Il tempio si trova sotto la Villa Anfitrite, accessibile esclusivamente dal Faro.

Per accedere all’Undersea si scenderà una rampa di gradini a chiocciola scavati direttamente nella roccia ed illuminati da lampade a muro, che man mano che si scende diventano più irregolari mentre le luci cedono il posto a delle torce e la pietra sembra schiarirsi sempre più. Alla fine della scalinata ci si troverà davanti ad un enorme stanza alta 7 metri che presenta in fondo ad essa uno stipite scolpito direttamente nella pietra bianca di cui sono fatte le pareti stesse, simile ad un marmo con delle venature dorate, arricchita da bassorilievi rappresentanti alcuni miti su Poseidone ed un’incisione:

Coloro che si oppongono a te conosceranno l’ira delle correnti.
Campi e foreste verranno sommersi e il Mare si ingrosserà per divorarli,
il vento spazzerà via le nazioni dalla faccia della terra,
le rocce verranno scosse e strappate da sotto i loro piedi.

Onorate il passato, è la fondamenta su cui costruire:
per ogni cavaliere una corrente è nata, fratelli e sorelle dalle maree vincolati.
Così il mare permane specchio delle nostre memorie.

Rispettate questi luoghi per uomini giusti, perchè il loro nome per voi è salvezza,
onorate questi luoghi di uomini forti, perchè l’errore è debolezza.